Questo sito contribuisce alla audience di

Burden, Chris

artista statunitense (Boston 1946). Tra i più importanti artisti concettuali, ha cominciato a esibirsi nel 1971. A partire da Shooting piece, una performance durante la quale si è fatto sparare a un braccio (1971), ha continuato a esplorare a suo modo il mondo del denaro, del potere, della forza militare e, soprattutto, della tecnologia, tema che continua ad approfondire attraverso particolari manufatti. Nel 1977 ha realizzato per esempio un'automobile per un solo passeggero. Dal 1997 ha cominciato a lavorare con i pezzi del meccano per costruire quattro ponti, ovviamente su scala ridotta (il più grande è un modello, lungo circa 9 metri, dell'Hell Gate Bridge di New York), opere con cui intende chiedersi che cosa fa di un oggetto un oggetto d'arte.

Media


Non sono presenti media correlati