Questo sito contribuisce alla audience di

Bytom

città (191.890 ab.) della Polonia meridionale, nel voivodato di Śląskie, 10 km a NW del capoluogo, a 280 m sul fiume Bytomka. Importante centro minerario (piombo, zinco, argento, ferro, carbone), è sede di industrie. In tedesco, Beuthen. § Borgo fiorente fin dal sec. XIII, nel 1254 ottenne dal duca di Oppeln i diritti di comune cittadino. Passò alla Boemia nel 1355, agli Asburgo d'Austria nel 1526 e più tardi ai conti Henchel. Nel 1923 fu annessa alla Germania, nel 1945 alla Polonia.

Media


Non sono presenti media correlati