Questo sito contribuisce alla audience di

Càndida, Giovanni

medaglista italiano (Benevento prima del 1450-Francia dopo il 1504). Andò giovane in Fiandra e nel 1472 divenne segretario di Carlo il Temerario duca di Borgogna; alla morte di questi entrò al servizio di Massimiliano I d'Asburgo e infine di Carlo VIII re di Francia. La sua attività è importante per la diffusione dell'arte medaglistica italiana in Francia e in Fiandra.