Questo sito contribuisce alla audience di

Cèlle di Bulgherìa

comune in provincia di Salerno (138 km), 234 m s.m., 31,54 km², 2061 ab. (cellesi), patrono: Madonna della Neve (5 agosto).

Centro del basso Cilento, posto sul versante nordoccidentale del monte Bulgheria; è compreso nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Fondato forse da una colonia di soldati bulgari (sec. VIII), fu poi legato a Roccagloriosa, di cui fu casale per tutto il sec. XVIII.La chiesa della Madonna della Neve fu riedificata nel 1715 su una cappella secentesca; a Poderia, la chiesa dell'Assunta (sec. XIV) conserva una statua lignea della Vergine (1770).§ L'agricoltura produce olive (oleifici), uva (vino cilento DOC) e foraggi. È praticato l'allevamento (bovini, suini, ovini e caprini).

Media


Non sono presenti media correlati