Questo sito contribuisce alla audience di

Călinescu, Armand

uomo politico romeno (Călinesti 1893-Bucarest 1939). Dal Partito Nazionale Agrario di Maniu passò successivamente ai gruppi di destra. Ministro nei governi di Goga e del patriarca Cristea (1937-39), divenne l'uomo di fiducia di Carlo II. Esecutore della repressione del movimento paramilitare di ispirazione fascista delle Guardie di ferro, ne fece trucidare in carcere il capo C. Z. Codreanu. Fu ucciso per vendetta da un commando guardista.