Questo sito contribuisce alla audience di

Campilli, Piètro

uomo politico italiano (Frascati 1891-Roma 1974). Tra i fondatori del Partito Popolare (1919), consultore nazionale (1945-46), membro della Costituente (1946-48) e deputato dal 1948 al 1958 per la Democrazia Cristiana, fu ministro del Commercio con l'Estero (1946-47), delle Finanze e Tesoro (1947), dell'Industria (1951-53) e della Cassa per il Mezzogiorno (1953-58); fu inoltre presidente della Banca Europea degli Investimenti (1958), del Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro (1959-69) e della Montedison (1970-71).