Questo sito contribuisce alla audience di

Canònica, Luigi

architetto (Lugano 1762-Milano 1844). Allievo del Piermarini, fu nominato da Napoleone architetto reale. Opere principali: disegni per il Foro Bonaparte, facciata posteriore del Palazzo Reale, Porta Marengo, l'Arena, ampliamento del teatro della Scala a Milano; progetto per il parco della Villa Reale di Monza. Suoi i teatri di Brescia, Cremona, Modena, Genova, opere in cui mostra le sue migliori doti tecniche nei caratteri del secondo neoclassicismo lombardo.