Questo sito contribuisce alla audience di

Cannarégio

il maggiore canale di Venezia, dopo il Canal Grande, che dà il nome a uno dei sestieri della città; prima della costruzione del ponte ferroviario rappresentava un'importante via di collegamento con la terraferma. La parte più antica del sestiere è strutturata in un tessuto urbano organizzato attorno a corti di origine bizantina, mentre buona parte della zona subì una riorganizzazione urbanistica verso la metà del sec. XIX con la realizzazione del ponte ferroviario.