Questo sito contribuisce alla audience di

Canuto VI

re di Danimarca (1163-1202). Figlio di Valdemaro il Grande, gli succedette nel 1182. Il suo regno fu caratterizzato dal tentativo di accentrare su se stesso il potere statale, in contrasto con gli interessi dei feudatari, e dall'ambizioso progetto di espandere i propri domini nei territori della Germania settentrionale per affermare la superiorità danese nel Baltico. Conquistò tra l'altro l'Holstein e l'importante centro di Lubecca. Avendo sconfitto Bogislao I di Pomerania (1184), assunse il titolo (mantenuto fino a Federico IX, m. 1972, dai sovrani danesi) di “re dei Vendi”.