Questo sito contribuisce alla audience di

Casèlli, Carlo Francésco

cardinale italiano (Alessandria 1740-Parma 1828). Consultore della Congregazione dei riti, nel 1801 fiancheggiò il Consalvi nella stipulazione del Concordato con la Francia. Cardinale (1802) e vescovo di Parma (1804), dopo la Restaurazione fu consigliere di Maria Luisa d'Austria.