Questo sito contribuisce alla audience di

Castellanìa

comune in provincia di Alessandria (36 km), 400 m s.m., 7,69 km², 95 ab. (castellanesi), patrono: san Biagio (3 febbraio).

Centro del Tortonese, posto nella valle del torrente omonimo. Nel Medioevo appartenne all'episcopato di Tortona; dal sec. XIV fu feudo dei Rampini, passando poi sotto la giurisdizione dei Visconti e seguendo da allora le sorti del Ducato di Milano. § L'economia si basa su coltivazioni di cereali e viti, con produzione di vini locali. § È notevole il richiamo turistico esercitato dalla casa natale (trasformata in piccolo museo) e dal sepolcro di Fausto Coppi (1919-1960), il leggendario “campionissimo” del ciclismo, che qui nacque.