Questo sito contribuisce alla audience di

Castelnòvo Bariano

comune in provincia di Rovigo (47 km), 12 m s.m., 37,56 km², 3052 ab. (castelnovesi), patrono: sant’ Antonio (13 giugno).

Centro dell'Alto Polesine, situato sulla sinistra del Po. Centro romano con il nome di Bathriganum, fu concesso da Matilde di Canossa ai vescovi di Ferrara nel 1109 e passò successivamente agli Estensi. Il museo civico archeologico riunisce reperti e materiale etnografico di epoca preistorica, romana e medievale provenienti dalla zona. § Il territorio è coltivato prevalentemente a foraggi, frumento, barbabietole e ortaggi. Si pratica l'allevamento bovino. Le industrie sono attive nei settori dell'abbigliamento, tessile, meccanico, edile, della lavorazione dei metalli e del legno.