Questo sito contribuisce alla audience di

Castelnuòvo di Cónza

comune in provincia di Salerno (87 km), 650 m s.m., 14,00 km², 966 ab. (castelnovesi), patrono: san Nicola di Bari (6 dicembre).

Centro posto vicino al valico della Sella di Conza. Di origine medievale, sorse forse come borgo fortificato della vicina Conza (sec. XIV) e fu sede di un importante castello normanno. Fu gravemente danneggiato dal terremoto del 1980. In località Sant'Ilarione sono stati rinvenuti alcuni reperti (vasellame) di età sannitica (sec. V-IV a. C.). § L'economia si basa sulle coltivazioni cerealicole e foraggere e sull'allevamento (bovini, ovini e caprini).