Questo sito contribuisce alla audience di

Caylus, Anne-Claude-Philippe, cónte di-

archeologo, critico d'arte, collezionista e incisore francese (Parigi 1692-1765). L'aver svolto opera analoga a quella di Winckelmann e Burlington per la restaurazione del gusto classico in Europa non impedì a Caylus, collezionista illuminato e amico di Pierre-Jean Mariette, di apprezzare artisti moderni come Watteau, Mignard, Bouchardon, argomento di alcuni suoi saggi critici e raccolte di notizie biografiche. Di cultura vasta ed eclettica, arricchita da viaggi in Italia, Germania, Inghilterra, Vicino Oriente, membro di diverse accademie, pubblicò i risultati dei suoi studi archeologici in Recueil d'antiquités égyptiennes, étrusques, romaines et gauloises (7 vol., 1752-67).