Questo sito contribuisce alla audience di

Cazalis, Henri

poeta e medico francese (Cormeilles-en-Parisis 1840-Ginevra 1909). Più noto con lo pseudonimo di Jean Lahor, pubblicò qualche raccolta poetica come l'Illusion (1875-93) e Le cantique des cantiques (1885), in cui si fondono, in un pessimismo scientifico, panteismo indù e saggezza buddhista. Frutto dei suoi studi orientali è anche un'Histoire de la littérature indienne.