Questo sito contribuisce alla audience di

Cebète di Tèbe

(greco, Kébēs). Filosofo pitagorico vissuto al tempo di Socrate, di cui era amico. È uno dei personaggi del Fedone di Platone, che rappresenta l'unica fonte su di lui. Gli sono stati attribuiti tre dialoghi, dei quali l'unico pervenuto, la Tavola, è certamente spurio perché vi si citano le Leggi di Platone e vi si nominano i filosofi peripatetici.