Questo sito contribuisce alla audience di

Ceram, C. W.

pseudonimo dello scrittore tedesco Kurt W. Marek (Berlino 1915-Amburgo 1972). Fu giornalista e lettore-capo della casa editrice Rowolht. Nel 1954 si trasferì negli USA. Divenne popolare in tutto il mondo per alcune opere divulgative sulla storia dell'archeologia, fra cui Götter, Gräber und Gelehrte. Roman der Archäologie (1949; trad. it. Civiltà sepolte. Romanzo dell'archeologia) ed Ewige Schlucht und schwarze Berg (1955; trad. it. Il libro delle rupi), dedicato alla scoperta del regno ittita.

Media


Non sono presenti media correlati