Questo sito contribuisce alla audience di

Cerréto Langhe

comune in provincia di Cuneo (57 km), 687 m s.m., 10,13 km², 469 ab. (cerretesi), patrono: Esaltazione della Santa Croce (14 settembre).

Centro delle Langhe, situato sul versante occidentale dell'alta valle del torrente Belbo, in un'area di grande interesse paesaggistico e ambientale. Compreso nel comitato di Alba e possesso dei marchesi di Susa, appartenne nel sec. XII a Bonifacio del Vasto. Passato nel 1142 ai marchesi di Ceva e di Cortemilia, nel 1268 ai Del Carretto di Gorzegno e nel sec. XVI ai marchesi di Saluzzo, entrò nei domini dei Savoia nel 1601. § La chiesa di Sant'Andrea, restaurata, conserva dell'originaria costruzione medievale la possente torre e decorazioni barocche nell'abside. La parrocchiale dell'Annunziata fu eretta in stile neogotico nel sec. XIX su un edificio preesistente e presenta un interno completamente decorato.§ All'industria è legata l'agricoltura, che fornisce cereali, nocciole, fragole e foraggi per l'allevamento bovino.

Media


Non sono presenti media correlati