Questo sito contribuisce alla audience di

Ch'en Hung-shou

pittore cinese noto anche come Ch'ên Lao-lien (1559-1652). Originario del Chekiang, visse a Pechino e a Nanchino, alla corte dell'ultimo imperatore Ming. Personalità eccentrica, diede vita a uno stile originale, attraverso il quale le immagini (personaggi taoisti e dame di corte) assumevano bizzarre sembianze filiformi per la esasperata stilizzazione lineare. Con T'ing Yün-p'êng (attivo 1585-1625) fu il più importante pittore di figura umana del periodo Ming. Eccelse anche come illustratore ed eseguì numerose xilografie. Dipinse il rotolo delle poesie di T'ao Yüan-ming(Honolulu, Academy of Arts).