Questo sito contribuisce alla audience di

Charvensod

comune della Valle d'Aosta (5 km da Aosta), 766 m s.m., 25,95 km², 2266 ab. (charvensolesi, charvensoliens), patrono: san Silvestro (31 dicembre).

Centro posto nell'alta valle su un ripiano del versante destro poco a S di Aosta. Seguì sempre le vicende storiche del capoluogo, cui fu aggregato dal 1928 al 1946. § In località Pont-Suaz un ponte del sec. XIV (il cosiddetto “pons suavis”, rimaneggiato più volte e ricostruito nel sec. XIX) collega i due versanti della Dora Baltea alle porte di Aosta. Nei dintorni sorge, in posizione panoramica, l'eremo di San Grato. § L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, pere, mele, ortaggi), l'allevamento bovino (cui si collega una vivace produzione lattiero-casearia) e la lavorazione del legno (mobili). Molto sviluppato è il turismo, soprattutto in località Peroulaz.