Questo sito contribuisce alla audience di

Chicago, Scuòla di-

scuola filosofica e psicologica formatasi negli anni Trenta del sec. XX nell'ambiente universitario di Chicago con studiosi del Circolo di Vienna e del Circolo di Berlino, emigrati per l'intolleranza del nazifascismo. La scuola continuò il suo indirizzo neopositivista e neoempirista, ottenendo la collaborazione di J. Dewey, di Ch. Morris, di J. R. Augell e di altri pensatori americani. Nel 1938 essi iniziarono la pubblicazione della International Encyclopedia of Unified Sciences (Enciclopedia internazionale delle scienze unificate), che raccolse numerose monografie relative ai fondamenti delle singole scienze e ai problemi connessi con il loro metodo e il loro linguaggio.

Bibliografia

Feigl e W. Sellars, Readings in Philosophical Analysis, New York, 1949; J. Weinberg, Introduzione al positivismo logico, Torino, 1950; F. Barone, Il neopositivismo logico, Torino, 1953; H. Feigl, M. Brodbeck, Readings in the Philosophy of Science, New York, 1953.