Questo sito contribuisce alla audience di

Chilperico II

re dei Franchi (? 670-Noyon 721). Figlio di Childerico II, sfuggì alla strage della sua famiglia e rimase in convento per quarantadue anni finché, alla morte di Dagoberto III, la nobiltà, ribelle al figlio di questi, Teodorico IV, lo elevò al trono di Neustria (715). Sconfitto ripetutamente da Carlo Martello, fu tuttavia da lui riconosciuto re alla morte di Clotario IV (719).

Media


Non sono presenti media correlati