Questo sito contribuisce alla audience di

Chomo Lhari

monte (7314 m) dell'Himalayaorientale, al confine tra Bhutan e Tibet, uno dei più sacri per i Tibetani (il nome significa “Montagna della Dea”). In posizione dominante la strada che dal Sikkim porta al Tibet, fu scalato per la prima volta nel 1937 da F. Spencer Chapmann.