Questo sito contribuisce alla audience di

Chorley, Richard John

geografo britannico (Minehead, Somerset, 1927-2002). Dal 1974 professore ordinario nell'Università di Cambridge, si è occupato soprattutto di geografia fisica e, in particolare, di geomorfologia (The History of the Study of Landforms, in collaborazione con A. J. Dunn e R. P. Beckinsale, 1964-67; Spatial Analysis in Geomorphology, 1972; Geomorphology, in collaborazione con A. Schumm e D. E. Sudgen, 1985), alla quale ha applicato i metodi quantitativi. Suo merito è di aver contribuito alla diffusione di tali metodi presso i geografi britannici e in questo spirito ha curato, in collaborazione con P. Hagget, volumi miscellanei: Frontiers Geographical Teaching (1965), Models in Geography (1967), Network Models in Geography (1969). A lui si deve anche l'introduzione della teoria sistemica nello studio dei processi morfogenetici e in quest'ottica rientrano le opere Physical Geography: a System Approach, in collaborazione con B. Kennedy (1971) e Environmental System, in collaborazione con R. J. Bennett (1979).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti