Questo sito contribuisce alla audience di

Coburn, James

attore cinematografico statunitense (Laurel, Nebraska, 1928-Los Angeles 2002). Dopo aver lavorato in teatro e alla televisione, giungeva al cinema nel 1958 con l'Albero della vendetta, seguito nel 1960 da I magnifici sette. Dapprima impegnato in ruoli di caratterista, otteneva la notorietà internazionale con le interpretazioni ne Il nostro agente Flint (1965) e, soprattutto, in Giù la testa (1971) di S. Leone. Tra i film successivi: Pat Garret e Billy Kid (1973), La croce di ferro (1977), Alto rischio (1981), Morte di un soldato (1986), Sister Act 2 - Più svitata che mai (1993) di Bill Duke, Maverick (1994) di Richard Donner. Interprete nel 1997 de La seconda guerra civile americana di J. Dante, nel 1999 vinceva l'Oscar come migliore attore non protagonista per il film Affliction di P. Schrader.

Media


Non sono presenti media correlati