Questo sito contribuisce alla audience di

Collazzóne

comune in provincia di Perugia (33 km), 469 m s.m., 55,81 km², 2929 ab. (collazzonesi), patrono: san Lorenzo (10 agosto).

Centro situato su un colle che domina la riva sinistra del Tevere. Insediamento romano, fu castello perugino nel Medioevo, cinto da mura nel sec. XII, oggetto di aspre contese con Todi fino al dominio dei Baglioni e poi della Chiesa. Nel convento di San Lorenzo visse segregato e morì nel 1306 Iacopone da Todi. Il centro storico ha l'aspetto di un'antica fortezza militare con mura, torri di difesa e piccole vie; conserva edifici medievali, tra cui il castello, la cappella del convento di San Michele e il Palazzo Comunale (restaurato). § L'agricoltura, rivolta soprattutto alla coltivazione dell'olivo, produce anche uva, cereali e tabacco; l'industria è presente nei settori della meccanica e della trasformazione alimentare. Sono in crescita il comparto turistico e le attività collaterali.

Media


Non sono presenti media correlati