Questo sito contribuisce alla audience di

Collins, John Churton

critico letterario inglese (Bourton-on-the-Water, Gloucestershire, 1848-Carlton Colville, Oxfordshire, 1908). Amico di Swinburne, collaborò alla Quarterly Review (1878-83). Curò un'edizione critica di opere di C. Tourneur (1878) e di lord Herbert of Cherbury (1881). Nel 1904 ottenne la cattedra di letteratura inglese all'Università di Birmingham. Uomo di svariati interessi, dallo spiritualismo alla criminologia, lottò perché agli autori inglesi fosse data nelle università la stessa importanza dei classici greco-latini. Tra le opere: The Study of English Literature (1891), Ephemera Critica (1901), Studies in Shakespeare (1904), Studies in Poetry and Criticism (1905).

Media


Non sono presenti media correlati