Questo sito contribuisce alla audience di

Colombano

(Colman o Colum). Santo irlandese (Leinster ca. 540-Bobbio 615), monaco nell'abbazia di Bangor (Ulster); verso il 590 con 12 compagni si portò in Francia, dove fondò i monasteri di Annegray, di Luxeuil e di Fontaines. Venuto a conflitto con l'autorità ecclesiastica, andò peregrinando in Germania e in Svizzera, suscitando ovunque vocazioni al monastero. In Italia (612) ebbe in dono da Agilulfo un territorio, dove fondò il monastero di Bobbio (614). Lasciò ai suoi monaci la Regula coenobialis cum poenitentiali, molto austera. Festa il 23 novembre.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti