Questo sito contribuisce alla audience di

Comitato di Sicurézza Generale

organo creato in Francia dalla Convenzione il 2 ottobre 1792, era incaricato di tutte le operazioni di polizia. Aveva il potere di stilare i mandati di cattura e di perquisizione, di intentare processi e di condonare le pene. Fu incaricato dell'applicazione della legge sui sospetti, promulgata il 17 settembre 1793 dalla Convenzione e abolita il 4 ottobre 1795. Entrato più volte in conflitto con il Comitato di Salute Pubblica, ebbe parte determinante nell'opposizione a Robespierre, che sfociò nei fatti del 9 Termidoro. Scomparve con la Convenzione nel 1795.

Media


Non sono presenti media correlati