Questo sito contribuisce alla audience di

Commodiano

(latino Commodianus). Poeta latino cristiano, di incerta epoca e nazionalità: alcuni lo reputano africano, altri di origine siriaca e altri ancora vissuto in Gallia, mentre per l'epoca si oscilla dal sec. III al V d. C. Sappiamo dalle sue opere che si convertì in tarda età e che scrisse per diffondere il vero tra gli umili. Il suo latino è rozzo ed elementare, aderente alle parlate volgari; la sua teologia non può dirsi ortodossa e neppure approfondita. Compose una raccolta di 80 carmi per lo più acrostici, in due libri, intitolata Instructiones, il cui scopo è la difesa del cristianesimo. L'altra sua opera importante, il Carmen apologeticum, rivela l'adesione di Commodiano alle dottrine eterodosse del chiliasmo e del sabellianismo, tanto che con il Decretum Gelasianum lo si definì apocrifo e ne venne proibita la lettura.

Media


Non sono presenti media correlati