Questo sito contribuisce alla audience di

Conversazióni del lunedì

(Causeries du lundi). Raccolta di articoli di Sainte-Beuve, pubblicati in 11 vol. dal 1851 al 1862 e seguiti da Nouveaux lundis (13 vol., 1863-70). Dal 1849 tali articoli erano comparsi tutti i lunedì nel Constitutionnel, nel Moniteur e nel Temps, mentre quelli del Globe precedenti al 1830 formano i tre volumi di Premiers lundis (1874-75). Rappresentano il più imponente e significativo lavoro critico dell'epoca, una tappa nella storia della critica letteraria che Sainte-Beuve assimila alla storia naturale, studiando, al di là delle opere, il loro autore, la loro epoca e la loro influenza. Seguendo questo principio, egli fu portato a scoprire e a rivalutare tanti scrittori di secondo piano, a scapito dei grandi, soprattutto contemporanei. Questo aspetto dell'opera e la sua mancanza di sistematicità ne fanno ancora una miniera preziosa di informazioni e giudizi.

Collegamenti