Questo sito contribuisce alla audience di

Coprinus

genere di Funghi appartenenti alla divisione Basidiomiceti (famiglia Coprinaceae. Possiede corpi fruttiferi a gambo e cappello, il quale di solito è globoso o campanulato, raramente completamente espanso a maturità. Le lamelle sono molto fitte, libere, ventricose; il gambo è cilindrico, provvisto di anello talvolta fugace. Caratteristica peculiare di quasi tutte le specie di questi funghi è la deliquescenza cui sono soggette, al maturare delle spore, le loro lamelle, che divengono una poltiglia nera. In genere sono specie cosmopolite, saprofite su terreni ricchi di sostanza organica (terricciati, concimaie, ecc.), dove crescono tutto l'anno a eccezione dell'inverno. Qualche specie è commestibile se raccolta giovane, come l'ottimo Coprinus comatus (agarico chiomato) o il simile Coprinus vosoustii, oppure, se consumata lontano da alcolici, come Coprinus atramentarius (il fungo dell'inchiostro), a commestibilità condizionata.

Media

Coprino