Questo sito contribuisce alla audience di

Cornelius, Peter (compositore e poeta)

compositore, critico musicale e poeta tedesco (Magonza 1824-1874). Dal 1853 al 1858 fu segretario e traduttore di Liszt a Weimar, da dove collaborò alla Neue Zeitschrift für Musik sostenendo la nuova musica tedesca; dal 1859 fu a Vienna, dove operò come insegnante e compositore; dal 1865 a Monaco, dove divenne intimo amico e sostenitore di Wagner. Cornelius visse in modo sofferto e ambiguo il rapporto con quest'ultimo musicista: nella sua produzione si avverte infatti una tensio ne tra atteggiamenti wagneriani e caratteri più vicini al primo romanticismo, specialmente a Schumann e Schubert, ai quali sono ispirate le significative raccolte di 76 Lieder per voce e piano. Al teatro Cornelius ha dato le opere Der Barbier von Bagdad (1858), ricerca di una comicità romantico-fantastica che costituisce forse il suo capolavoro, e Der Cid (1865). Vivamente interessato alla poesia, l'artista scrisse da sé i propri libretti.

Media


Non sono presenti media correlati