Questo sito contribuisce alla audience di

Corrado di Würzburg

(Konrad von Würzburg). Poeta tedesco (Würzburg tra il 1220 e il 1230-Basilea 1287), epigono della grande poesia cortese nel momento in cui l'ideale cavalleresco tramontava. Dotato di eccezionale talento formale, è maestro, riconosciuto come tale anche dai Meistersinger, dello stile “fiorito”, erudito e virtuosistico. Le brevi novelle in versi, tra cui Herzmaere (La novella del cuore) e Der Weltlohn (La ricompensa del mondo), e le leggende religiose sono superiori per musicalità, garbo e realismo ai ponderosi romanzi cavallereschi.