Questo sito contribuisce alla audience di

Corte-Real, Jerónimo

poeta portoghese (? 1533-Évora 1588). Coraggioso soldato, prese parte a spedizioni coloniali in Africa e Asia. Scrisse poemi epici: O cêrco de Diu (1574; L'assedio di Diu), che gli diede grande fama per il tono solennemente omerico e per i sentimenti patriottici; l'Austriade (1578), sulla vittoria di Giovanni d'Austria a Lepanto, e il Naufrágio de Sepúlveda (postumo, 1594).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti