Questo sito contribuisce alla audience di

Costa, Cláudio Manuel da-

poeta brasiliano (Vargem de Itacolomy 1729-Villa Rica, odierna Ouro Prêto, 1789). Fu uno dei più illustri rappresentanti dell'Arcadia sviluppatasi nello Stato di Minas Gerais. Per aver preso parte alla cospirazione (Inconfidência mineira) contro il potere portoghese, fu arrestato e morì suicida in carcere. Le sue Obras poéticas uscirono in Portogallo nel 1768; postumo fu pubblicato in Brasile il poema epico Villa Rica (1839).

Collegamenti