Questo sito contribuisce alla audience di

Costarainèra

comune in provincia di Imperia (12 km), 220 m s.m., 2,46 km², 718 ab. (costenghi), patrono: san Giovanni Battista (24 giugno).

Centro della Riviera dei Fiori sulle pendici meridionali del monte della Costa. Seguì le sorti del territorio, compreso nella signoria (poi contea) della Lengueglia, dominio dei Quaranta, vassalli dei marchesi di Clavesana.§ A monte dell'abitato sorge la chiesa di Sant'Antonio, edificio trecentesco in stile gotico con ampi rimaneggiamenti nei sec. XV-XVII; il campanile, del sec. XV, fu soprelevato in epoca barocca. Al sec. XVI risalgono i resti della torre del Poggio, in origine posta a difesa del lato orientale del paese. Settecentesca è la parrocchiale di San Giovanni Battista.§ Le condizioni climatiche e idrologiche favorevoli hanno sostenuto lo sviluppo dell'olivicoltura e della floricoltura, cui si affianca la produzione di frutta (soprattutto uva). Attivo è anche il comparto commerciale e logistico, con centri di distribuzione.

Media


Non sono presenti media correlati