Questo sito contribuisce alla audience di

Courtois, Bernard

chimico e industriale francese (Digione 1777-Parigi 1838). Fu allievo di A. F. Fourcroy all'École Polytechnique e assistente dal 1802 di A. Séguin; nel 1812 identificò nelle ceneri di alghe marine un nuovo elemento che, dal suo colore violetto, chiamò iodio. Studiò con L. B. Guyton de Morveau le caratteristiche dell'oppio e isolò la morfina, il primo alcaloide conosciuto.