Questo sito contribuisce alla audience di

Cratino (poeta)

(greco Kratînos). Poeta greco della commedia attica antica (Atene fine sec. VI a. C.-? ca. 420). È considerato il padre della satira politica nella commedia, e come tale il precursore di Aristofane. Compose 21 commedie, di cui abbiamo solo frammenti; il successo gli arrise tardi, soprattutto con la famosa Bottiglia (Pytínē), in cui si difendeva brillantemente dall'accusa di Aristofane di essere divenuto ormai soltanto un vecchio ubriacone.

Media


Non sono presenti media correlati