Questo sito contribuisce alla audience di

Crawford, Broderick

attore cinematografico statunitense (Filadelfia 1911-Rancho Mirage, California, 1986). Noto in teatro per un ruolo brutale in Uomini e topi di Steinbeck (1937), fu a lungo confinato come caratterista anche sullo schermo, finché R. Rossen lo rilanciò in Tutti gli uomini del re (1949), per il quale vinse l'Oscar come miglior attore. Ebbe successo in Nata ieri di G. Cukor (1950) e Fellini ne ingrandì la fama scegliendolo per Il bidone (1956).

Media


Non sono presenti media correlati