Questo sito contribuisce alla audience di

Cristiano III

re di Danimarca e di Norvegia (Gottorp 1503-Kolding 1559). Alla morte del padre Federico I,, non essendo ereditaria la trasmissione della corona danese, Cristiano III dovette lottare per la successione, contrastato da Cristiano II il quale, appoggiato da un esercito di Lubecca, s'impadronì di Copenaghen. Con l'aiuto del cognato Gustavo Vasa, Cristiano III riuscì a imporsi (1536), piegando con un lungo assedio la resistenza di Copenaghen. Adottò il luteranesimo come religione di Stato (Dieta di Copenaghen) e si attirò l'ostilità di Carlo V.