Questo sito contribuisce alla audience di

Cvirka, Petras

scrittore lituano (Kliangiai, Vilkija, 1909-Vilna 1947). Esordì col volumetto di versi La prima messa (1928) al quale fece seguire la raccolta di racconti Il tramonto nel distretto di Nyk (1930). Spirito antiborghese, è l'autore del migliore romanzo satirico lituano, Frank Kruk (1934), storia tragicomica di un emigrato lituano in America che, arricchito, ritorna in Lituania. Pubblicò anche altri romanzi tutti a sfondo sociale, tra cui Madre terra (1935) e L'artigiano e i suoi figli (1936).