Questo sito contribuisce alla audience di

D'Andrade, Alfrédo

architetto e pittore italiano (Lisbona 1839-Genova 1915). Fu allievo in Svizzera di A. Calame, poi, conosciuto A. Fontanesi, fece parte della “Scuola di Rivara”. Si dedicò alla pittura di paesaggio, caratterizzata dall'uso di colori chiari e luminosi e dalla precisione del disegno. Dopo il 1870 iniziò a lavorare come architetto dedicandosi al restauro di monumenti medievali (castelli di Rivara e Issogne). Ideò (1884) il “borgo medievale” di Torino, fedele riproduzione di case e castelli medievali nel parco del Valentino.