Questo sito contribuisce alla audience di

Dìdimo

(greco Dídymos), grammatico alessandrino (sec. I a. C.), soprannominato Calcentero (=dagli intestini di bronzo) per la sua tenacia nello studio. Si tramanda che abbia scritto ca. 3500 volumi di grammatica e di commento agli autori antichi. Della sua opera restano solo frammenti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti