Questo sito contribuisce alla audience di

Dòria Pamphili Landi

nobile famiglia originatasi dal matrimonio del generale Giovanni Andrea Doria con Anna Pamphili Landi, figlia unica ed erede del principe Camillo. Compresa tra i principi romani e i grandi di Spagna, fu strettamente legata alla corte pontificia e resa illustre da numerosi prelati. Tra di essi è particolarmente noto il cardinale Giuseppe Maria (Genova 1751-Roma 1816), che fu segretario di Stato di Pio VI dopo il Trattato di Tolentino (1797) e che fece da intermediario tra Pio VII e il Concilio di Parigi (1811) e si adoperò per la ripresa dei lavori che portarono al Concordato di Fontainebleau (1813).

Media


Non sono presenti media correlati