Questo sito contribuisce alla audience di

Dattaro, Francésco, detto il Pizzafuòco

architetto italiano attivo a Cremona (m. prima del 1585). Costruì, nel duomo, le cappelle del Sacramento e della Madonna del Popolo, fornendo disegni per la decorazione plastica e scultorea. Nel palazzo comunale realizzò due portali in marmo al piano superiore. Un Giuseppe Dattaro (m. 1619), detto pure Pizzafuoco e probabilmente figlio di Francesco, fu autore, a Cremona, del palazzo Affaitati-Magio e di lavori nel duomo. Per i Gonzaga lavorò (1583-84) alle fortificazioni del castello di Guastalla.

Media


Non sono presenti media correlati