Questo sito contribuisce alla audience di

Davidson, John

poeta scozzese (Barrhead, Renfrewshire, 1857-Penzance, Cornovaglia, 1909). Nel 1893 con i versi di Fleet Street Eclogues raggiunse a Londra il successo che aveva cercato inutilmente in Scozia. A essi seguirono nel 1894 Ballads and Songs e numerosi altri volumi di versi, romanzi e drammi. Trasferitosi a Penzance nel 1908, oppresso dalla povertà e dalla malferma salute, s'annegò in mare. I suoi versi, diseguali nel tono e nello stile, risentono inizialmente di un preziosismo fin de siècle per arrivare a un linguaggio che sembrò precorrere il futurismo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti