Questo sito contribuisce alla audience di

De Agostini, Giovanni

geografo e cartografo italiano (Pollone 1863-Milano 1941). Esponente insigne della moderna cartografia italiana, fondò a Roma nel 1901 l'Istituto Geografico De Agostini che nel 1908 trasferì a Novara e che ancor oggi porta il suo nome. Lasciato l'Istituto nel 1920, fondò a Torino la Cartografia Fratelli De Agostini; trasferitosi poi a Milano, operò fino alla morte nel campo della cartografia e della geografia. Sotto la sua guida l'Istituto Geografico De Agostini pubblicò la Carta d'Italia al 250.000 e il Calendario Atlante De Agostini (dal 1904), oltre a numerosi atlanti, trattati e carte geografiche e tematiche.

Media


Non sono presenti media correlati