Questo sito contribuisce alla audience di

De Sàntis, Pasquale, detto Pasqualino

operatore cinematografico italiano (Fondi, Latina, 1927-Roma 1996). Direttore di fotografia specializzato nel colore, ha vinto un Oscar per Romeo e Giulietta (1969) di Zeffirelli. Ha fotografato tutti i film a colori di Rosi, da Il momento della verità (1965) a Cadaveri eccellenti (1976), Cristo si è fermato a Eboli (1979), Tre fratelli (1981), Carmen (1983), Cronaca di una morte annunciata (1987). Per Visconti ha lavorato nei film: La caduta degli dei (1969), Morte a Venezia (1971), Gruppo di famiglia in un interno (1974); per Bresson in: Lancillotto e Ginevra (1974), Il diavolo probabilmente (1977) e L'argent (1983). Il suo ultimo lavoro è stato La tregua, tratto dal romanzo di Primo Levi.

Media


Non sono presenti media correlati