Questo sito contribuisce alla audience di

De Virgìlii, Pasquale

poeta e drammaturgo italiano (Chieti 1810-Trani 1876). Visse a Napoli e prese parte alle lotte per l'indipendenza. Rappresentò come poeta le tendenze romantiche più vistose nei contenuti, ma senza espressiva adesione d'arte. Autore di drammi storici (Masaniello, I Vespri Siciliani, Cola di Rienzo) e di prose poetiche e filosoficheggianti (La commedia del secolo, 1840-43), tradusse da Schiller e da Byron.

Media


Non sono presenti media correlati